Baladin e Teo Musso cambiano il modo di fare crowdfunding (Open Garden)

Baladin e Teo Mussi cambiano il modo di fare crowdfunding (Open Garden)

Baladin non è solo birra e oggi vi raccontiamo il perché!

“Perché la Birra è Terra!”

Questo è il pensiero di Teo Musso che ha deciso di agire, creando il primo Open Garden della birra artigianale italiana. Di cosa stiamo parlando? di un grande parco che sarà aperto a tutti grazie al crowdfunding. E siccome Teo è davvero una persona unica, anche questo crowdfunding, in perfetto stile Baladin, sarà diverso dal solito. Trenta giorni di campagna con un obiettivo ben preciso: raccogliere duecentomila dollari e realizzare il desiderio di Teo:

far diventare il Baladin Open Garden, nel cuore delle Langhe, un progetto di tutti, costruito da tutti, in cui ogni supporter possa ritrovare una parte di sè e condividere lo spirito di un progetto che vuole fare cultura e creare una community di “Open Gardeners” riuniti intorno ai valori della terra e della birra artigianale

Tutto ciò sarà possibile grazie ad una community di amanti della Birra “Viva” in azione per una delle più ambiziose operazioni di crowdfunding “reward based” mai fatte in Italia.

Baladin e l’Open Garden della birra artiginale

L’inaugurazione del Baladin Open Garden si terrà il 21 giugno 2017 e per tutti i sostenitori di questo originale crowdfunding, ci sono tanti riconoscimenti come ad esempio:

  • magnum di birre limited edition,
  • cene esclusive a contatto con la natura,
  • pitture meditative,
  • la grande festa per la raccolta del luppolo,
  • tavole rotonde con ospiti di primo piano tra cui Davide Oldani, Gabriele Bonci, Ugo Nespolo, Lucio Maria Morra e i birrai statunitensi Greg Koch e Sam Calagione

A suggellare il progetto ci sarà la nuova birra creata dall’estro di Teo e dei mastri birrai di Baladin. Il suo nome non poteva non essere “Open Garden”, è sarà prodotta con un malto speciale lavorato all’interno  di un micro laboratorio di maltatura artigianale che verrà realizzato in una struttura del parco. Sarà servita esclusivamente alla spina a tutti gli ospiti che visiteranno il Baladin Open Garden. Vi perderete questa possibilità? io proprio no.

Baladin e Teo Mussi cambiano il modo di fare crowdfunding (Open Garden)