Beauty Elixir: l’acqua di bellezza di Caudalie compie vent’anni

Tanti auguri per a Eau de Beauté di Caudalie per i primi suoi vent’anni

Tutte abbiamo un prodotto cosmetico sempre presente nella nostra beautycase. Io ad esempio amo le acque termali e le ho sempre in borsa, invece sulla mia beauty desk non può mancare il beauty elixir “Eau de Beauté” di Caudalie. Quando ho scoperto che compiva vent’anni, ho deciso che dovevo dedicarle un post speciale. Come descrivere la sensazione che si ha quando lo applichiamo? Immaginate la rugiada fresca sul viso e una delicata e calmante carezza sulla pelle. Ecco questo è ciò che provo quando spruzzo questo prezioso alleato della mia beauty routine.

Scopriamo perché questo beauty elixir ha conquistato le donne negli ultimi vent’anni

Viene definito uno spray rivelatore che ha la capacità di donare tanti benefici diversi alla pelle del viso. Il primo tra tutti è quello di distendere i tratti che spesso abbiamo contratti senza accorgercene. Da cosa è dovuto? Principalmente dallo stress, ma anche gli agenti atmosferici contribuiscono e non poco. Un’altra caratteristica di questo beauty elixir è quello di restringere i pori. Per questo motivo lo uso anche dopo essermi truccata e non solo per fissare il maquillage. E infine ha la capacità di regalare luminosità immediata anche dopo una giornata caotica ed impegnativa.

Come usare il beauty elixir Eau de Beauté di Caudalie?

Prima di tutto deve essere ben agitato per fare in modo che tutti gli ingredienti si attivino. Poi vaporizzatelo, evitando la zona occhi, sul viso. La potete applicare prima della crema e di truccarvi. Ma diventa un ottimo alleato i bellezza in qualsiasi momento della giornata, perché rinfresca e fissa il trucco. Uno dei tip che ho imparato, quando visito i backstage delle sfilate, è che i make-up artist la applicano tra il fondotinta e la cipria. Questo per fissare il trucco e fare in modo che si veda più fresco e luminoso.

Beauty Elixir: l'acqua di bellezza di Caudalie compie vent'anni