Buitoni Culinary School: mangiare sano e gustoso si può

Buitoni Culinary School: mangiare sano e gustoso si può

Chi ha detto che “senza glutine” significa non mangiare saporito?

La settimana scorsa ho avuto il piacere di essere invitata ad entrare nella “cucina Buitoni”. In quest’occasione ho potuto sperimentare, “cucinando” piatti deliziosi, come la linea senza glutine non abbia nulla da invidiare a quelle classiche. Sinceramente non avevo idea, fino a poco tempo fa, dei disagi che si affronta quando non si possono mangiare piatti con contenuto di glutine. Ma da quando mi sto avvicinando al mondo food, ho capito che non è così facile per chi vive questa situazione. Tra i punti negativi quello che forse per noi può essere “minore”, per chi ama l’arte del mangiare è un vero “dramma”. E’ intendo il fatto di dover rinunciare al gusto e al sapore! Partecipare al Buitoni Culinary School, mi ha permesso di informare a chi mi legge e DEVE mangiare alimenti senza glutine, possono lo stesso preparare piatti gustosi e saporiti per tutti i palati (e dico tutti, perché io onestamente non ho sentito nessuna differenza).

Buitoni Culinary School per dire tutti insieme #cambiaincucina

Non so come ringraziare a Buitoni per questo bellissimo invito, in quanto ho potuto scoprire come tanti di voi devono stare attenti con la dieta per colpa del glutine. E finalmente adesso capisco quanto può essere difficile affrontare questo “problema”. Ecco perché Buitoni è entrato nel mio cuore dalla settimana scorsa. Il fatto che abbia creato questa linea senza glutine ma estremamente saporita, mi fa capire quanto a loro stia a cuore ognuno di noi. Il loro obiettivo? Dimostrare che non è necessario rinunciare al gusto e che si possono preparare delizie in pochi minuti e divertendoci (magari anche con i nostri bambini). E che ci ha aiutato in questa divertente impresa con tanta pazienza? La food blogger Ilaria Mazzarotta!

Linea senza glutine Buitoni: i nostri amati prodotti italiani creati per non rinunciare al gusto italiano!

Durante la nostra “lezione” di Buitoni Culinary School abbiamo imparato a preparare in pochi minuti una pizza buonissima con la pasta per pizza rotonda senza glutine. Abbiamo scoperto la bontà dei cappelletti al prosciutto crudo senza glutine (serviti in deliziose mini zucche, ideali per Halloween). Ma ci hanno anche insegnato quanto può essere facile preparare uno strudel senza glutine con la pasta sfoglia.  La linea senza glutine è davvero completa e non mancano le paste (come gli spaghetti e le penne), il risotto, la crempurè, diversi tipi di pesto e tanto di più. Ad esempio per i più esotici, c’è la paella e per gli amanti delle zuppe di pesce il cacciucco.

E per chi ha poco tempo e vuole una pizza senza glutine da mangiare a casa comodamente? Buitoni ha creato le pizze già pronte ai 4 formaggi e margherita. Niente male, vero? Adesso posso invitare a mangiare a casa mia tutti i miei amici senza aver paura di non poter offrire qualcosa di veramente buono anche a chi deve mangiare senza glutine.