Cosmoprof 2018 insieme a Cosmetica Italia (una giornata molto speciale)

Cosmoprof 2018 insieme a Cosmetica Italia (una giornata molto speciale)

Ecco l’appuntamento che tutte le amanti del beauty aspettano ogni anno.

Ogni anno c’è un importante appuntamento che tutte le beauty addict aspettano con ansia. Avete capito di cosa sto parlando? Sono sicura di sì e anche questa volta non potevo non raccontarvi il Cosmoprof 2018. Questa volta è stata una bellissima esperienza di due giorni accompagnata da mia sorella Elisabetta che, tolti i panni di fotografa lifestile, ha deciso di scoprire chi c’è dietro ai marchi beauty più amati. Ma questa esperienza l’abbiamo fatta grazia anche questa volta a Cosmetica Italia a cui ringrazio di cuore. Il primo giorno siamo stati ospiti di Helen Seward e abbiamo approfittato per  scoprire la linea Indago che già ci piace molto e che speriamo di provare prestissimo.

Il giorno dopo invece è stata Cosmetica Italia a prepararci una giornata davvero speciale. Infatti è stato presentato un libro che mi ha subito entusiasmato: Nel cosmetico, dalla scienza la bellezza. Ma non pensate che sia stato un momento di semplice narrativa in cui ci veniva spiegato il suo contenuto. In realtà abbiamo seguito, grazie alla giornalista Isabella Elena Avanzini e la illustratrice Annalisa Beghelli, un interessante percorso che ci ha fatto scoprire poco a poco  il valore scientifico del cosmetico.

Cosmoprof 2018 insieme a Cosmetica Italia: Alla scoperta del valore scientifico dei prodotti cosmetici

Nel pomeriggio invece mia sorella ed io, insieme a colleghe blogger e giornalista che stimo molto, abbiamo potuto scoprire il “valore scientifico dei prodotti cosmetici” di alcuni dei nostri marchi preferiti. Pinkfrogs ci ha innamorato con i loro packaging speciali e che ci ha fatto scoprire il crystal sun stick. Mentre L’Erbolario ci ha raccontato come è nata questa azienda amata in tutto il mondo e ci ha fatto scoprire la linea Algadetox. Invece Elgon, amato marchio di prodotti per capelli, invece ci ha raccontato il loro impegno nel sociale e ci ha fatto conoscere la linea Imagea (che in realtà è già molto conosciuta da tutti voi che mi leggete). Ed infine PN Physionatura, un’azienda novità per me, i cui prodotti stiamo provando con piacere.

E pensate che potevamo andar via dal Cosmoprof 2018 senza prima visitare lo stand di Accademia del Profumo? Ovviamente no e vi confesso che non vedo l’ora che sia il 15 maggio, perché? Ve lo racconterò molto presto.