Heineken ci racconta perché la Formula 1 è più di una gara

Heineken ci racconta perché la Formula 1 è più di una gara

Come entra a far parte della tua vita una passione? In tanti modi, ma il più bello è quello che ha a che fare con l’infanzia.

Se mi chiedessero quando ho visto per la prima volta una gara di Formula 1, farei fatica a rispondere. Forse avevo quattro anni, ma potrebbe anche essere che ero ancora più piccola. Certo è che la mia passione per il Gran Premio è stato coltivata con amore da mio papà. Ma è stata portata all’ennesima potenza grazie a mio marito che ama tutto ciò che riguarda il mondo dell’automotive. (Automotive? Mai avrei pensato che sul mio blog apparisse questa parola fino all’anno scorso). La F1 è molto di più di una semplice gara e a spiegarcelo in modo sublime ci ha ha pensato Heineken. Ha scelto un ambasciatore d’eccezione, David Coulthard, per raccontarci come

il Grande Premio di Formula 1 riesca a fare incontrare il mondo con il resto del mondo.

Un concetto che non riguarda solo al tifoso, ma tutti gli spettatori che non per forza sono appassionati di auto e motori.

Grazie a Heineken possiamo capire perché la F1 è “More than a race”.

Quanti eventi possono vantarsi di trasformare ogni anno intere città in uno straordinario avvenimento per 72 ore? Davvero pochi e questa gara diventa ancora più unica in quanto è una gara per pochi, ma condivisi da molti, come sostiene Heineken. E infatti ancora una volta, la birra bionda olandese supporta il Grande Premio di Formula 1, ma quest’anno con il grande ex pilota David Coulthard. Per raccontarci F1 e il Gran premio di Monza, sono stati creati tre spot pubblicitari in cui verranno svelate alcune particolarità del mondo dell’altissima velocità (e di Monza). Ovviamente il tutto sarà “condito” dalla carismatica personalità e dal sorriso del nostro protagonista. Tra le varie curiosità, c’è una che mi ha colpito molto e che riguarda la concentrazione dei piloti.

Il livello di concentrazione, che raggiungono i piloti durante la gara, è tale da fargli sbattere le palpebre soltanto una volta per giro.

Incredibile vero? Bene questa è solo una, se siete appassionati tifosi o avete il desiderio di scoprirne di più, vi invito a guardarli tutti e tre. Noi intanto andiamo a celebrare il Grand Prix di Monza con Heineken Lager Beer.