Collezione Make-up Dr. Hauschka: benvenuti colori!

Quante volte vi siete chieste quali sono i trucchi essenziali da tenere sempre nella vostra beauty case?

Immagino che ogni volta che cambia la stagione, vi fate questa domanda. Questa settimana abbiamo sperimentato i nuovi prodotti trucco della Collezione 2019 Make-up Dr. Hauschka e non vedevamo l’ora di parlarvene. Due lip gloss, due matite occhi DUO e un bronzer magico sono i cosmetici che ci hanno incantato di questo marchio tedesco. Che sono una fan del brand non è un segreto, ma ammetto che questa volta mi ha colpito con questi trucchi, perché si percepisce che voleva assolutamente venire incontro alle esigenze che hanno le donne durante il cambio stagione nel momento in cui si truccano.

Tutte vogliamo un make-up leggero e con note di colore non troppo vivaci e non ancora troppo estivi.

Collezione 2019 Make-up Dr. Hauschka: Lip gloss, Bronzer e matite occhi per un trucco naturale e d’effetto.

Iniziamo dal trucco occhi e lo facciamo parlando delle matite di Dr. Hauschka Eye Crayon Duo 01 e Duo 02,prive di profumazioni, coloranti e conservanti sintetici. La prima ha una nuance bronzo brillante e verde opaco, mentre la seconda bianco brillante e verde opaco. Il secondo cosmetico invece è il Bronzing Glow Powder. Si tratta di una soft powder dai riflessi scintillanti, in grado di donare alla nostra pelle il touch di leggerezza estiva e solare. Il suo packaging ha un pennello incorporato per applicare questa polvere, lievemente colorata e iridescente, con molta facilità. Infine per le labbra il Liquid Lip Colour di Dr. Hauschka in due declinazioni: rosa vivace e corallo. La texture è cremosa e consistete per una lucentezza incredibile.

Ecco i tre cosmetici di make-up perfetti, con cui potete creare un look super naturale e d’effetto in pochi passaggi. Dr. Hauschka ci propone sempre prodotti in armonia con la natura e con noi stesse, tenendo presente ogni stagione e ovviamente ogni tendenza.

Post non sponsorizzato (review personale dei prodotti inviati da Dr. Hauschka