La Flamme marie claire di L’Occitane, non chiamatela candela!

La Flamme marie claire, L''Occitane, candela L'Occitane

Creare l’atmosfera giusta con piccoli dettagli che cambiamo il mondo!

Dopo aver trascorso un periodo di stress eccessivo, ho imparato a dedicare del tempo al rilassamento personale. Ieri vi raccontavo quanto è importante creare momenti di tranquillità in cui possiamo prenderci cura di noi stessi. Vi ho anche confessato che per creare la giusta atmosfera, mi piace accendere una candela profumata. Questa deve avere una fragranza che mi aiuti a trovare la pace dei sensi. Bene, oggi vi parlo di una molto speciale che non solo aiuta a ricreare il momento perfetto di tranquillità. Ma che inoltre partecipa ad un progetto molto bello per la scolarizzazione delle donne. Si tratta di La Flamme marie claire di L’Occitane e la sua storia è in grado di incantare i cuori delle persone così come la sua fragranza accende i sensi di ognuno di noi.

La Flamme marie claire di L’Occitane, la candela che non solo ha aiutato a ricreare l’atmosfera perfetta, ma ha contribuito ad aiutare alla scolarizzazione delle adolescenti e delle donne nel mondo

Con solo sette euro avrete fatto del bene a voi, ma soprattutto alle donne che hanno davvero bisogno del nostro aiuto per entrare nel mondo del lavoro preparate e consapevoli. Tutti quelli che hanno acquistato dal 15/08 al 30/09, la candela La Flamme Marie- Claire hanno partecipato ad un progetto molto importante. Si è trattano di un’attività che ha visto il finanziamento dei programmi per la scolarizzazione delle adolescenti e l’educazione delle donne nel mondo. Tutto il ricavato è stato devoluto a tre importanti associazioni: Toutes à l’école, Entrepreneurs du monde et Rêv’elles. Perché una candela vi starete chiedendo, vero? Perché la fiamma, è il simbolo della speranza e la luce invece è quello della conoscenza. Ecco perché non si tratta di una semplice candela, ma la sua delicata fragranza (roma sottile dalle tonalità della verbena agrumata) ha avuto un doppio valore.

Ecco perché L’Occitane è sempre nel mio cuore!