Viaggi USA: ecco i consigli per visitare gli Stati Uniti d'America

Viaggi USA: ecco i consigli per visitare gli Stati Uniti d’America

State organizzando un viaggio negli Stati Uniti d’America? Ecco cosa dovete tenere presente!

I viaggi USA sono sempre molto emozionanti da organizzare per tanti motivi diversi. Si tratta del paese in cui vengono girati film colossal, in cui la tecnologia è sempre in continua evoluzione, ma è anche la nazione dei fast food. Ma questi sono solo aspetti generali di un paese che ha tanto da offrire per i turisti. Per questo motivo abbiamo pensato di proporvi alcuni tip, suggerimenti e consigli utili, che possono tornare utili quando si soggiorna negli Stati Uniti d’America. Iniziamo ovviamente parlando dei documenti necessari per entrare come turisti in questa nazione. Ad esempio la validità che deve avere il nostro passaporto, la compilazione dell’ESTA per i cittadini della comunità economica europea e l’acquisto della giusta assicurazione medico/bagaglio.

Passaporto elettronico e  in corso di validità e ESTA per poter fare viaggi USA

Per poter realizzare viaggi USA senza visto è necessario rispettare i seguenti requisiti: viaggiare esclusivamente per affari o per turismo, possedere un biglietto di ritorno e rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni. Inoltre bisogna avere un passaporto elettronico (ormai dovremmo averlo tutti dopo il 2006) valido fino alla data di rientro dal viaggio. E infine è importantissimo richiedere il sistema elettronico per l’autorizzazione del viaggio negli Stati Uniti (ESTA) via Internet almeno 72 ore prima del viaggio.

Io però dopo diciott’anni di esperienza, come direttore tecnico di un’agenzia di viaggi, vi suggerisco di farlo con molto più anticipo.

Il costo dell’ESTA è di dollari 14 ed è valido per due anni. La compilazione è molto semplice, in quanto si tratta di inserire i dati del vostro passaporto e rispondere a varie domande.

Assicurazione sanitaria USA

Quando si decide di viaggiare negli Stati Uniti, è importante essere assicurati con una buona polizza viaggio, che copra le eventuali spese mediche. Ricordatevi che queste, infatti, dall’altra parte dell’Oceano Atlantico sono a pagamento e particolarmente costose. Dovete però stare attenti a non acquistare qualsiasi assicurazione, in quanto deve avere almeno una copertura di € 100.000, affinché sia sufficiente a coprire la maggior parte delle operazioni mediche. Io vi consiglio di affidarvi ad AIG, premiata come polizza viaggio TOP,  perché propone una buona assicurazione sanitaria USA e inoltre adatta e su misura ai turisti che hanno intenzione di fare questo tipo di viaggio e desiderano affrontarlo in assoluta serenità.

Dispositivi elettronici negli Stati Uniti e mance

Sia la corrente elettrica che le spine sono diverse negli Stati Uniti. Quindi vi consigliamo di verificare che i dispositivi elettronici che porterete con voi, utilizzino l’intensità tra 120 e 60 Hertz. In questo caso sarà sufficiente avere un adattatore per le spine. Non dimenticate poi di lasciare le mance quando andrete in ristoranti o locali, non solo per ringraziare del trattamento eccellente che avete avuto. Infatti i camerieri (così come anche i tassisti) hanno uno stipendio molto basso e per questo si consiglia di lasciare il 15-20% del conto totale.

Se volete saperne di più, fatecelo sapere nei commenti e vi promettiamo che risponderemo a tutti i vostri requisiti. Ricordatevi però che per conoscere una nuova nazione, bisogna partire anche con una grande curiosità di conoscere abitudini e costumi diversi.