Margaret Dallospedale

Advanced Night Repair: il trattamento che agisce di notte per farti bella

Quante cose accadono di notte, alcune delle quali sono molto positive per la nostra bellezza. Una per tutte? La rigenerazione e il rinnovo della pelle del nostro viso e corpo. Esattamente come vi ho raccontato molte volte la fase della rigenerazione della pelle avviene mentre dormiamo e influenzano il nostro aspetto mattutino. Ma è importante capire che oltre ad una buona dormita servono i trattamenti giusti e i prodotti cosmetici mirati. Il nuovo Advanced Night Repair è uno dei migliori in commercio e posso confermarvelo, perché l’ho provato per 40 giorni di fila e la pelle è rinata.

Advanced Night Repair e la sua tecnologia Chronolux™ Power Signal

Questo siero di Estee Lauder ha una nuova rapida azione riparatrice e potere ringiovanente. Io lo considero il trattamento, che va applicato una volta all’anno fine a fine prodotto. Si applica la sera sulla pelle del viso, ben pulita e detersa, prima della crema visa notte. Va estesa anche sulla pelle del collo con gesti molto delicati e uniformi. In questo modo si favorisce l’assorbimento completo. Come agisce sulla nostra pelle? Vi racconto i risultati e gli effetti su di me, dopo una notte, tre settimane e a fine prodotto.

I risultati che ha la pelle dopo l’utilizzo di questo trattamento

Quando gli attivi di un prodotto sono ottimi, si capisce già dalla prima applicazione. Infatti la pelle appare radiosa, idratata e rimpolpata dopo aver applicato questo siero una notte. Dopo solo tre settimane, si vede però l’effetto vero, perché le rughe e le linee di espressione appaiono ridotte. Ma il meglio avviene al termine del prodotto, in quanto la pelle si vede rigenerata e soprattutto molto più compatta.

Ogni settimana trovate un unboxing dedicato ai prodotti beauty sul mio account di Instagram, mi trovate come @margaretdallospedale

Post non sponsorizzato – Prodotto inviato da Estee Lauder