Maschera antirughe fatta in casa (miele, bicarbonato di sodio e limone)

Maschera antirughe fatta in casa (miele, bicarbonato di sodio e limone)

Continuiamo a parlare di trattamenti di bellezza, preparati in casa, e in quest’occasione di una maschera antirughe fatta in casa per il viso, che ha un’azione purificante e illuminante. L’ho provata in questi ultimi mesi e devo dire che ha risultati ottimi anche sulla pelle di una over quaranta. Prima di spiegarvi come la realizzo, volevo fare un’avvertenza importantissima. Anzi in realtà sono due: la prima riguarda al fatto che questa maschera non deve essere usata più di una volta alla settimana e la seconda è che non dovete esporvi al sole dopo averla realizzata. Il motivo di quest’ultima segnalazione? Semplice, potreste macchiare la vostra pelle.

Attenzione con l’azione che ha il succo del limone sulla pelle

Il succo di limone ha un’azione schiarente sulla pelle, ma allo stesso tempo aumenta la sua sensibilità al sole. Quindi fate questa maschera di sera e ricordatevi di non uscire mai senza la protezione solare su tutto il corpo (non solo sul viso), tenendo sempre presente di sceglierla in base al vostro fototipo di pelle.

Maschera antirughe fatta in casa semplice, economica e con ingredienti naturali

Per realizzare questa ricette avrete bisogno tre ingredienti, ovvero il miele, il bicarbonato di sodio, il limone e acqua. L‘ingrediente stella di questa maschera è il miele, in quanto ha ricchissime proprietà che aiutano la nostra pelle su diversi piani. Innanzitutto nutre la pelle e la idrata, mantenendo il corretto tasso di umidità epidermica. Oltre a idratare e nutrire intensamente la pelle, possiede anche un’importante azione battericida. Per realizzarla vi basterà mettere in una ciotola di vetro o ceramica due cucchiai di miele, un cucchiaio di limone, un cucchiaio di acqua naturale e un cucchiaino di bicarbonato di sodio. Si applica sulla pelle ben detersa e la si tiene in posa per quindici minuti.

Vi aspetto anche sul mio account di Instagram, mi trovate come @margaretdallospedale

Post non sponsorizzato