Browsing CategoryFood

Margaret Dallospedale

Rocca Rosa: una fermata d’obbligo dopo la gita a Corte Brugnatella

Se un giorno vi venisse la voglia di scoprire la valle più bella del mondo secondo Ernest Hemingway ( lo scrittore premio Nobel), ovvero la Val Trebbia, vi suggerisco un ristorante dove degustare la cucina piacentina. Si tratta di Rocca Rosa e si trova esattamente nel borgo, tutto restaurato a strapiombo sul trebbia, di Corte Brugnatella. La cucina è veramente ad alti livelli e la cucina piacentina mantiene l’inconfondibile sapore della tradizione, ma con dei touch rivisitati che la rendono unica. Quindi alla vista mozzafiato, si abbina alla perfezione piatti che non hanno nulla da invidiare a quelli dei ristoranti Michelin (e…

Bowlpros News: scopriamo le novità del mio brand preferito di Bowl

Bowlpros News: scopriamo le novità del mio brand preferito di Bowl

Ecco a voi le Bowlpros News! Qualche mese fa vi ho presentato questo marchio di bowl che è diventato il preferito mio e di mia sorella. Da quel momento abbiamo fatto acquisti di ogni tipo, perché amiamo il loro concept, ma soprattutto i loro accessori. Vi ricordate il loro obiettivo? Farci esplorare il mondo delle Bowl in modo accessibile, portando nella quotidianità di tutti i giorni ingredienti unici, ottime ricette e le migliori bowl realizzate con materiali naturali ed ecosostenibili. Ebbene, devo dire che a noi piace molto che le bowl e gli accessori siano fatti proprio con materiali naturali…

Panettone Farcito di Crema di Pistacchio verde di Bronte DOP di Pistì

Panettone Farcito di Crema di Pistacchio verde di Bronte DOP di Pistì

Ho una vera passione per il pistacchio e in particolare di quello verde di Bronte. Si tratta di una una varietà a denominazione di origine protetta DOP. Pensate che il pistacchio è una pianta di origini persiane originaria del bacino del Mediterraneo. Lo si trova citato persino nell’Antico Testamento e veniva coltivato già al tempo degli ebrei per il suo prezioso frutto. In Sicilia invece furono gli arabi, durante la loro dominazione, a sviluppare la coltivazione di questa pianta dal frutto particolare. Ai nostri giorni lo troviamo protagonista di dolci, ma soprattutto della crema di pistacchio. E come vi ho confessato orami da…

Back to school con Pistì: arriva una novità con cioccolato di Modica

Non c’è momento dell’anno più intenso che quello in cui i nostri bambini tornano a scuola. Sono felici, allegri e contenti di iniziare una nuova avventura e i genitori fanno di tutto per rendere speciale queste giornate. Come lo so? Perché ancora ricordo l’atmosfera frizzantina dei mesi di settembre e ottobre. Ricordo in particolare le merende, che decretavano la pausa dei miei compiti. Di solito era un panino e tanta frutta, il tutto accompagnato da un buon tè. Ebbene, pensate che anche il marchio d’eccellenza, quando si parla di pistacchio, ha deciso di proporre una super novità per celebrare il…

Gelato con Latte Condensato: ho provato la ricetta!

Gelato con Latte Condensato: ho provato la ricetta!

Il latte Condensato ed io abbiamo una storia d’amore fin dai tempi delle ormai lontane elementari. E anche se ora ho smesso di mangiare zuccheri raffinati, la mia unica debolezza è qualsiasi dolce fatto con questo nettare degli dei (altro che la manna). E la famiglia di Il Latte Condensato lo sa bene, tant’è che mi ha inviato un pacchettino contenente alcune lattine di questa prelibatezza e un ricettario del quale sono molto gelosa e non voglio prestarlo a nessuno. Ma tranquilli perché la ricetta di questo gelato con il Latte Condensato, la condividerò con tutti voi. Anche perché è…

Samurai dona un touch glam al nostro aperitivo italiano

Samurai dona un touch glam al nostro aperitivo italiano

Quando ho ricevuto in dono questo pacchettino di Samurai con all’interno tutto l’occorrente per rendere speciali i miei aperitivi e antipasti, mi sono chiesta quale fosse la storia del noto aperitivo. Quindi ho iniziato ad indagare ed ecco cosa ho scoperto. Per capire le origini delle parole, la mia professoressa di Latino diceva che dovevamo studiare l’etimologia dei termini. Quindi dal latino aperitivus (che apre), ovvero una bevanda in grado di stimolare il nostro appetito. Ma perché utilizziamo questa parola?  a quanto pare nel secolo quinto il noto medico greco Ippocrate (vi ricordate il giuramento di Ippocrate che fanno i medici)…