Martina Pagani: Instagrammer, Influencer e Digital Content Creator

Martina Pagani: Instagrammer, Influencer e Digital Content Creator

Oggi scopriamo una delle star di Instagram che mi ha colpito di più in questi ultimi mesi! Il suo nome è Martina Pagani e, oltre ad essere una nota Influencer sul social network Instagram, ha la capacità di mantenere alto il buon umore dei suoi follower anche in questo periodo così complesso. Niente male, vero? E invece ho l’impressione che sia solo uno dei suoi tanti talenti! Infatti basta vedere una suo foto per contagiarsi di positività e solarità. Sarà il suo sorriso? Sarà che conosce bene i suoi follower e la sua audience? Non lo so di preciso, ma posso dirvi che è sufficiente scambiare un paio di parole con lei per capire che ha un’anima pura e la mette a nudo sul web. Forse questo è il segreto del suo successo? Il coraggio di mostrasi per chi è realmente senza nascondersi dietro a stereotipi che ormai non ingannano a più nessuno.

Martina Pagani: Instagrammer, Influencer e Digital Content Creator

Nonostante abbia più di 100 mila follower, Martina Pagani è una ragazza che si distingue dalle altre influencer per la sua grande umiltà e bontà d’animo e per questo noi del team IndianSavage, abbiamo deciso di conoscerla meglio attraverso una breve intervista.

  • Sappiamo che ti chiami Martina Pagani e che hai più di 100 mila follower, ma raccontaci un po’ di più di te?

Martina pagani, classe 1995 nata a brescia il 13 aprile. sempre stata amante della fotografia e della vita artistica e della moda decido di iniziare a scattare con la prima prima canon alle scuole medie che mi è stata regalata dai genitori. Inizio le superiori di cucina a brescia all’alberghiero Andrea Mantegna ma capisco dopo pochi mesi che non è la mia strada della vita così una mattina mi sveglio e decido che voglio fare l’estetista. Anche li però, capisco che voglio prendere una strada diversa, non così tanto lontana ma diversa.

“Essendo che sono una persona creativa che non smette mai di sognare decido di sperimentarmi nella ricostruzione unghie e semi-permanente nello specifico, cosi, abbandono gli studi da estetista e inizio a farmi i miei corsi extra.”

  • Una vita in costante cambiamento?

Sì, infatti i corsi costano quindi mi sono trovata vari lavori in varie aziende nel settore della moda, fatto lavoretti da babysitter e catene di cosmetica. Essendo che mi piace essere indipendente e non dipendere da nessuno a 19 anni decido di allontanarmi dalla mia famiglia e di percorrere un cammino tutto mio andando a vivere da sola e a mantenermi.

  • Quando e perché hai deciso di aprire il tuo account di Instagram @martinapagani?

Anno 2012. Apro Instagram. Inizio a postare. A fare foto. Ad aprirmi un Blog. (Ora chiuso perché non si usano quasi più). Poco a poco inizia il vero aumento di follower, conosco persone, vengo invitata ad eventi. Ancora nessuno dei miei amici di facebook aveva instagram ricordo che era un social totalmente nuovo e in pochissimi l’avevano scaricato. Partecipo a vari reality tipo l’isola dei famosi come pubblico sempre in prima fila grazie alle mie conoscenze fatte e costruita da sola.

Vengo catturata dalla fotocamera. Fine di una trasmissione un’agenzia mi nota, vuole un colloquio ma io restia, continuo il mio cammino da sola. Decido di fare miss italia curvy, vengo presa partecipo a alcune tappe ma poi vengo scartata (come tantissime altre ragazze) iniziano a seguirmi laura chiatti, veronica ferraro, jo squillo, gabriele parpiglia, fanny neguesha e tanti influencer con cui comunico tutt’ora.

  • E poi che succede?

I follower crescono sempre di più, collaboro con aziende con nomi importanti, non so se posso citarli ma, hellobody, fgm04, lalalab, coverlab, wemakeup, carboncoco, quanticlo e tantissime altre collaborazioni ancora reperibili sul mio profilo.

  • Come vedi Instagram nella tua vita? E’ un lavoro o una passione?

 La voglia di Martina di farsi conoscere è tanta, forse perché ho anche tanto da dire e da raccontare dove sono arrivata fino ad ora lo devo solo a me stessa senza dire grazie a nessuno.

  • Cosa ne pensi del fenomeno degli influencer? Una nuova professione o una moda di passaggio?

Degli influencer penso che non sia solo una moda di passaggio ma che sia il futuro. Perché più andiamo avanti più la tecnologia avanza idem lo Smart working e i lavori con internet, penso che prenderà sempre più piede!

  • Come ti vedi tra 10 anni?

Tra 10 anni mi vedo esattamente come sono adesso (parlo di tutto tranne che dell’aspetto ovviamente). 

  • A quale nicchia di riferimento appartiene il profilo?

Penso che non sia l’età a dover far smettere di sognare a una persona!

  • Prima di lasciarci, ci sveli Il tuo più grande sogno nel cassetto?

Il mio più grande sogno nel cassetto.. ne ho tanti…… sicuramente andare a vivere all’estero! Ancora però non so dove..

Grazie Martina per averci raccontato il tuo lavoro e complimenti ancora da parte del team di IndianSavage Blog.

Post non sponsorizzato – Photo credit: Martina Pagani