Motorola edge

Motorola edge e Motorola edge+: ecco a voi gli smartphone prodigio.

In un momento in cui abbiamo bisogno di normalità, ogni notizia che riguarda le nostre passioni, diventa molto importante. Il motivo penso sia più che evidente, in quanto leggere una news di un tema che amiamo, diventa la possibilità perfetta per ritrovare un pochino di normalità. E oggi parliamo delle novità in casa Motorola e precisamente dei nuovi smartphone: motorola edge+ e motorola edge. Sono stati definiti come gli smartphone prodigio, grazie alle loro caratteristiche distintive e al fatto che hanno tutte le funzionalità più desiderate dai consumatori.

Motorola edge e Motorola edge+: ecco a voi gli smartphone prodigio

Scopriamo insieme queste due novità di casa Motorola. Sono due nuovi gioielli che supportano le reti 5G, con un display dinamico e immersivo, un’esperienza fotografica unica nel suo genere, un sistema audio senza pari e con la batteria più potente di qualsiasi altro smartphone 5G presente sul mercato. In particolare il Motorola edge+ è lo smartphone “Top di gamma”, che onestamente spero di provare molto presto. Le caratteristiche, oltre a questa, sono velocità, potenza e un processore Snapdragon 865 di Qualcomm. Per chi come me “non parla l’idioma degli amanti della tecnologia”, posso dirvi che è il più innovativo del mercato, perché garantisce prestazioni ancora più veloci. 

Fotocamera e foto: ecco cosa interessa a noi blogger

Come blogger, il mio problema principale è quello di avere un ottimo sistema di fotocamere, in quanto molti “appunti” li prendiamo tramite foto. Ebbene la fotocamera principale di motorola edge+ ha un sensore da 108 MP e possiede la più alta risoluzione mai raggiunta da uno smartphone. Addiritturaè quasi 3 volte più grande dei sensori da 12MP utilizzati sui precedenti smartphone di punta. Inoltre grazie alla tecnologia Quad Pixel, questo sensore ha una sensibilità alla luce 4 volte superiore. Ciò vuol dire che scatta foto incredibilmente chiare e nitide in qualsiasi condizione di luce. Per tutte le informazioni più dettagliate e precise, potete visitare il loro sito.

Post non sponsorizzato